Programma comunitario MEDIA II

E’ aperto un bando che si rivolge a organismi europei stabiliti in uno dei paesi membri dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo partecipanti al programma Media. Possono essere presentate propostedi Festival Audiovisivi da parte anche di pmi, nell’ambito del programma di sostegno al settore audiovisivo europeo Media II in vigore sino al 2013.

I fondi sono destinati a facilitare e incentivare la promozione e la circolazione di opere audiovisive e cinematografiche europee nel quadro di manifestazioni commerciali, di mercati professionali, nonché di festival di programmi audiovisivi in Europa e nel mondo. Inoltre vengono dati incentivi per migliorare l’accesso del pubblico europeo e internazionale alle opere audiovisive europee (rif. Guue C 290/3 del 26/09/2012). Sono stati stanziati tre milioni e mezzo di euro. Il sostegno copre le spese per la realizzazione di festival di film europei che prevedano la programmazione di almeno un 70% di opere provenienti da almeno dieci paesi partecipanti al programma Media. Sarà data priorità a festival che realizzano azioni che garantiscono la partecipazione di professionisti europei non nazionali, sviluppano azioni idonee ad assicurare la presenza di un pubblico giovane, e che favoriscano l’educazione all’immagine (media literacy). Non sono ammissibili al finanziamento festival dedicati a opere che non sono eleggibili, quali film amatoriali, pubblicità, videogiochi, video musicali, registrazioni dal vivo, film per telefonia mobile, oppure specializzati su tematiche quali l’archeologia, l’antropologia, la medicina, l’ornitologia, le scienze, l’ambiente, il turismo, lo sport. Possono presentare domanda organismi pubblici e privati stabiliti in uno dei paesi partecipanti al programma Media, imprese private, organizzazioni non profit, fondazioni, associazioni, enti locali. Possono essere coperte le spese ammissibili sino al 50% dei costi totali ammissibili e l’importo potrà variare tra i diecimila e i 75mila euro.

A chi rivolgersi: sito Internet ec.europa.eu/media/ – Invito a presentare proposte -Eacea/29/12 (Guue 26 settembre 2012, C 290/03)

I commenti sono chiusi.